L’ispezione non distruttiva a mezzo di particelle magnetiche permette di rilevare con elevata sensibilità in materiali ferromagnetici ogni tipo di discontinuità anche se non aperte alla superficie ma prossime ad essa; si basa sull’attrazione di particelle ferromagnetiche da parte di un campo magnetico disperso in prossimità di eventuali discontinuità sul particolare da ispezionare.

Controllo con MPI  Tipo Impianto  Conformità a specifiche  Capability
Bancale erogante
FWDC con
quick break
ASTM E 1444
Avio Aero
Leonardo Elicotteri
GE
Parker
Mecaer
Dimensione Max
Pezzi da ispezionare
650x Ø200mm

 

 


NEWS

Array